Cava de’ Tirreni. Incontro fra i sette candidati sindaci, faccia a faccia sulla disabilità

Cava de’ Tirreni ( Salerno ) Entra nel vivo la campagna elettorale, i sette candidati a sindaco iniziano a confrontarsi pubblicamente con i cittadini sulle diverse problematiche. Il primo confronto è stato organizzato dall’osservatorio Cittadino sulla condizione delle persone con Disabilità e si terrà martedì 1 settembre alle 18,30 nell’aula consiliare del Palazzo di Città. L’obiettivo è quello di conoscere i programmi e le intenzioni dei candidati e di stabilire un rapporto tra il futuro sindaco e la sua compagine con le tredici associazioni che compongono l’Osservatorio e con le oltre cinquanta famiglie che costituiscono il Gruppo Informadisabilità, nato durante la pandemia Covid. Nello specifico, ai candidati sarà richiesto di illustrare sinteticamente quale progetto hanno per la disabilità e quale rapporto intendono stabilire con l’Osservatorio. Intanto in vista della tornata elettorale del 20 e 21 settembre, da Palazzo di Città fanno sapere che ci sono delle variazioni in merito all’ubicazione di alcune sezioni. Nello specifico le sezioni 25 e 26, a causa dell’inagibilità della scuola di via Lucia Pastore, saranno ubicate presso la scuola elementare di via Salsano, la sezione 36 invece, dopo la soppressione della scuola di Marini, sarà trasferita al plesso scolastico di Dupino.
GLI SCRUTATORI
Gli elettori della frazione Passiano (sezioni 46, 47, 48 e 49) dovranno recarsi alle urne al Liceo Scientifico in virtù dei lavori in corso alla scuola di piazza Trezza, mentre i residenti di Sant’Anna, iscritti alle sezioni 27 e 28, voteranno presso la scuola elementare di via Di Domenico. Ripristinate presso la scuola di piazza Baldi le sezioni 50, 51, 52 e 53 della frazione Santa Lucia. Nel frattempo, è stata convocata per sabato 29 agosto alle ore 10 a Palazzo di Città la Commissione elettorale per procedere alla nomina degli scrutatori.

Commenti

Translate »