Castellammare di Stabia. Si registrano altri due casi positivi in città, si tratta di due donne già poste in isolamento domiciliare

Il sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino, con un post diffuso sui social, rende noto che: “L’Asl ci ha comunicato oggi che altri due cittadini sono risultati positivi al Covid-19. Si tratta di due donne, rispettivamente di 66 e 74 anni, entrambe collegate al focolaio che ha coinvolto un Comune limitrofo e poste da diversi giorni in isolamento domiciliare con i rispettivi nuclei familiari congiunti. Ad entrambe auguro di guarire presto, al pari degli altri 5 cittadini che in questo momento stanno combattendo la loro sfida contro il virus.

Stiamo monitorando l’evoluzione e la diffusione del contagio in maniera costante sul nostro territorio, consapevoli che in questa fase bisogna prestare, se possibile, ancora più attenzione.

Mercoledì scorso, sin dalle prime avvisaglie della presenza di un focolaio non lontano da Castellammare di Stabia, ho emanato l’ordinanza che impone l’obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto in città: chi non rispetta le regole sarà multato. Lo dobbiamo a noi stessi, alle persone a noi care, a tutti i cittadini. Con maturità e senso di responsabilità, ancora una volta riusciremo a vincere questa sfida. Remiamo insieme e restiamo uniti. Insieme ce la faremo”.

Castellammare

Commenti

Translate »