Calcio. Fabio Caserta passa al Perugia. Contratto biennale con rinnovo automatico in caso di promozione

Dopo otto anni e mezzo finisce la storia di Fabio Caserta a Castellammare di Stabia. Il mister ha firmato un contratto biennale con il Perugia del presidente Santopadre. Caserta allenerà i grifoni per due anni con rinnovo automatico in caso di promozione. Una storia davvero importante sotto ogni punto di vista quella di Caserta a Castellammare, un rapporto che lega che va molto al di là del semplice rapporto lavorativo.

Di seguito il comunicato ufficiale della società umbra.

“A.C. Perugia Calcio comunica di aver affidato l’incarico di responsabile della prima squadra a Fabio Caserta fino al 30 giugno 2022 con rinnovo automatico in caso di promozione.

Caserta è nato a Melito di Porto Salvo il 24 settembre del 1978.

Ha alle spalle una carriera da calciatore iniziata con la maglia dell’A.C. Locri e proseguita con quella del Catania in B, con la quale ottiene anche una promozione in massima serie durante la metà degli anni 2000.

A seguire il centrocampista indossa le maglie di Palermo, Lecce, Atalanta, Cesena e Juve Stabia. A Castellammare, dopo quattro stagioni, appende gli scarpini al chiodo e sempre con le vespe inizia la sua esperienza da allenatore. Il primo anno lavora come vice al fianco di Gaetano Fontana (2016/2017) mentre l’anno successivo viene ufficializzato come nuovo allenatore della Juve Stabia insieme a Ciro Ferrara.

All’inizio della stagione 2018/2019 gli viene affidata ancora una volta la panchina dei gialloblù e a fine anno ottiene la promozione nella serie cadetta grazie alla vittoria del girone C di Serie C. Grazie a quella stagione mister Caserta vince il titolo di migliore allenatore della Lega Pro con la consegna della prestigiosa Panchina d’Oro.

Il Club da il benvenuto a mister Caserta augurandogli un grande in bocca al lupo!”.

 

D’altro canto anche la Juve Stabia ha emesso un comunicato in cui si mette in evidenza come Fabio Caserta entri a far parte di diritto della storia delle Vespe.

“S.S. Juve Stabia rende noto che in data odierna è stato risolto consensualmente il contratto in scadenza il 30 giugno 2021 con mister Fabio Caserta. Arrivato nel gennaio del 2012, ha vissuto nove stagioni da protagonista, ricoprendo il ruolo di calciatore, prima, e di allenatore poi. Caserta entra a far parte di diritto della storia della S.S. Juve Stabia, con la quale ha scritto pagine indelebili con oltre 100 presenze all’attivo da calciatore suggellate da 14 reti e, successivamente, da condottiero per ben 123 gare (tra campionato e coppe) della “sua” squadra. Storica la promozione in Serie B conquistata al termine della stagione 2018-2019, quando le vespe hanno dominato, a suon di record, il proprio girone concludendolo al primo posto e regalando emozioni indescrivibili a tutti i tifosi stabiesi.

La S.S. Juve Stabia augura le migliori fortune personali e professionali al mister.

S.S. Juve Stabia”. 

 

Commenti

Translate »