Calcio. Antonio Mirante, portiere della Roma, è risultato positivo al covid19

l portiere della Roma, Antonio Mirante è risultato positivo al Covid-19. Il calciatore originario di Castellammare di Stabia è di proprietà della società giallorossa da due anni. Finora nessuno si era espresso su di lui: la Roma, infatti, aveva annunciato solo i due casi di Coronavirus per due giocatori della rosa della Primavera. “Volevo dirvi che sto bene, non ho alcun sintomo come febbre e tosse. Volevo dirvi che sono in isolamento e spero di guarire presto e di iniziare il prima possibile la preparazione con i miei compagni – ha postato Mirante nelle stories di Instagram – Vi ringrazio per tutti i messaggi che mi state mandando. Un abbraccio”. Tre casi positivi riscontrati anche nel Cagliari. La società sarda per ora non fornisce i nomi dei calciatori risultati positivi al Covid-19. A darne anticipazione è L’Unione Sarda. Quasi certo a questo punto l’annullamento del ritiro di Aritzo per il quale la squadra sarebbe dovuta partire oggi dal centro tecnico di Assemini dove si è radunata ieri. Nei giorni scorsi il Cagliari aveva annunciato la positività del giocatore bulgaro Kiril Despodov, che aveva effettuato i test in patria e che quindi non era partito alla volta della Sardegna.

Commenti

Translate »