Auguri a Carla Fracci, la signora della danza premiata a Positano

Auguri a Carla Fracci, la signora della danza premiata a Positano. Noi di Positanonews l’abbiamo conosciuta, intervistata ed apprezzata. Carla Fracci, donna straordinaria e tra le ballerine più ammirate d’Italia, è stata inoltre anche premiata proprio nel “Premio Positano Danza”. Grazie al suo immenso talento ha conquistato il cuore di milioni di persone che nel corso della sua lunga carriera l’hanno amata e ammirata.

Carla Fracci è nata a Milano il 20 agosto 1936. Sin da piccola si avvicina al mondo della danza e inizia a studiare ballo classico alla Scuola di danza del Teatro alla Scala nel 1946.

Dopo il diploma per approfondire la propria formazione frequenta alcuni stage a Londra, Parigi e New York.

Inizia così la sua carriera attraverso i teatri più importanti e prestigiosi al mondo. Ricercata da moltissime compagnie straniere tra le altre lavora con il London Festival Ballet, il Royal Ballet, lo Stuttgart Ballet e il Royal Swedish Ballet e a partire dal 1967 è ospite dell’American Ballet Theatre.

La sua è la carriera di una delle ballerine più importanti al mondo e come tale ha avuto la possibilità di danzare con i più importanti ballerini della storia.

Tra i grandi ballerini che sono stati suoi partner sul palcoscenico si annoverano Rudolf Nureyev, Vladimir Vasiliev, Henning Kronstam, Mikhail Baryshnikov, Amedeo Amodio, Paolo Bortoluzzi e soprattutto il danese Erik Bruhn.

Per quanto riguarda la sua vita privata, Carla Fracci si è sposata nel 1964 con il regista teatrale Beppe Menegatti dal quale ha avuto un figlio di nome Francesco.

 

Commenti

Translate »