Le rubriche di Positano News - Turismo

A Massa Lubrense presentata “Agat” (Associazione Guide ed Accompagnatori turistici).

Più informazioni su

In questi giorni, durante la rassegna “Natura in concerto” organizzata dal Comune di Massa Lubrense, abbiamo avuto il piacere di vedere all’opera una nuova associazione di guide e accompagnatori turistici che si sono riuniti sotto la sigla “Agat“; professionisti che con competenza e passione hanno fatto da ciceroni ai turisti e ai visitatori locali che hanno partecipato all’evento, guidandoli in interessanti escursioni lungo sentieri storici o presso quei siti di grande importanza storica e archeologica che il territorio massese può vantare. Come dichiara al Mattino (21 agosto 2020, Massimiliano d’Esposito) il vice sindaco Giovanna Staiano: “L’associazione “Agat” insieme alle guide ambientali delle Pro Loco, che da anni organizzano bellissime escursioni di trekking, costituiscono, senza alcun dubbio, una realtà imprescindibile, per la futura offerta turistica del nostro territorio“. E’ bella la ripartenza proposta da questi ragazzi, ascoltarli salutare i loro ospiti in russo, inglese, francese, spagnolo e tedesco da un senso di ritrovata “normalità”, soprattutto a noi che viviamo di turismo, e sinceramente penso sia segno di buon augurio per tutti. Il poeta Francesco Saverio Mollo  scriveva nel 1989 che la “poesia è contagio, una malia:/ ti prende, ne guarisci ci ricaschi”, in fondo è questo che fa una buona guida turistica da queste parti, sostituisce la parola “poesia” con “Massa Lubrense” e ti fa innamorare di questo Paese. Non rinunciate mai a camminare, perché come diceva Jack Kerouac: la strada è vita.
di Luigi De Rosa

(foto d’archivio)

Più informazioni su

Commenti

Translate »