A Conca dei Marini l’operazione spiagge sicure. Presidio ai lidi e sgombero alla Grotta dello Smeraldo

A Conca dei Marini l’operazione spiagge sicure. A Conca dei Marini, in Costiera Amalfitana, scatta l’operazione spiagge sicure nel corso di questo weekend di quasi fine agosto: sono due i vigili presenti sul litorale con l’obiettivo di evitare assembramenti, mentre, nella giornata di ieri, è stato effettuato un blitz alla Grotta dello Smeraldo.

All’origine del problema, ci dicono, ci sarebbero le barche sottoprezzo che favoriscono l’arrivo di troppe persone da Amalfi e  l’Azienda di Soggiorno e Turismo assente.

Come sempre, ci teniamo a rinnovare i nostri complimenti ai vigili ed alle forze dell’ordine in generale, per il loro impegno costante nel tenere al sicuro i cittadini della Costa d’Amalfi, in questo periodo di emergenza ancor più del solito.

Commenti

Translate »