Quantcast

Vincenzo De Luca, i giovani devono essere responsabili

I comportamenti che hanno durante la movida, ad esempio bere nello stesso bicchiere è un comportamento da idioti

 

Campania – Il governatore Vincenzo De Luca avverte che è arrivato il tempo che i giovani devono essere responsabili.

Quelle che dice sono parole dure ma allo stesso tempo di monito: “Mi dicono che i giovani nella movida si scambiano perfino i bicchieri quando stanno lì a bere birra o altri alcolici. Sono comportamenti idioti oltre che masochisti, perché di Covid-19 si muore”.

Infatti in Campania il virus cinese ha fatto pochi danni, ma nelle regioni del Nord molti, lo può riferire chi è stato nella terapia intensiva, dove ha visto la morte con gli occhi ed i sanitari prodigandosi notte e giorno, senza mai fermarsi, lo hanno salvato.

Inoltre ha ancora rimarcato: “I giovani devono sapere che si muore di coronavirus, pensano che sia una stupidaggine ma invece cominciamo ad avere non solo contagi nella fascia giovanile dai 15 anni in su, ma anche persone che vanno in terapia intensiva”.

Per questo li invita a godersi l’estate: “Quindi bisogna divertirsi, incontrarsi, godersi l’estate ma tutelare la propria salute e la loro vita. Lo dico in particolare a chi ha una persona anziana, un nonno e una nonna e a chi ha bambini, è il tempo di essere responsabili e se sarà così usciremo da questa situazione drammatica”.

Possiamo dire un appello che non cada nel vuoto e che i giovanissimi lo faccino loro, ma chissà se lo metteranno in pratica.

 

GiSpa

 

 

Commenti

Translate »