Quantcast

Vico Equense, da Seiano parte il metro del mare

Dal 15 luglio il collegamento via mare toccherà Bacoli, Pozzuoli, Napoli Beverello, Ercolano, Torre Annunziata, Castellammare di Stabia, Sorrento, Positano e Amalfi

 

Vico Equense – Dal 15 luglio torna il metro del mare che toccherà Seiano, Bacoli, Pozzuoli, Napoli Beverello, Ercolano, Torre Annunziata, Castellammare di Stabia, Sorrento, Positano ed Amalfi.

Lo scalo di Seiano porta dei vantaggi poiché comporta la riduzione dei tempi e dei costi di spostamento, in quanto si è stimato che per spostarsi da Napoli a Positano sfruttando le vie del mare si risparmiano fino a 100 minuti, nelle ore di traffico intenso, abbattendo di oltre il 40% i costi (carburante e pedaggi, senza contare i parcheggi) e contribuendo così a salvaguardare l’integrità di luoghi che per la loro stessa architettura non possono ospitare un traffico veicolare eccessivo.

GiSpa

 

Commenti

Translate »