Tragedia a Vico Equense. Morto il boy scout soccorso a Santa Maria del Castello, il dolore a Positano . Il CNSAS “Abbiamo fatto di tutto” . Era un sedicenne di Torre del Greco

Tragedia a Vico Equense. Morto il boy scout soccorso a Santa Maria del Castello, il dolore a Positano . “Abbiamo fatto di tutto – ci dicono dal CNSAS -, siamo intervenuti sulla zona dopo che ci è stato detto del ragazzo che ha perso i sensi e poi ci sono stati dei problemi per soccorrerlo, la situazione era peggiorata, poi è stato stabilizzato , siamo rimasti malissimo anche noi “. Il ragazzo era un sedicenne di Torre del Greco.

L’elisoccorso 118 Salerno è intervenuto per un ragazzo scout svenuto sulla zona di Santa Maria del Castello , frazione di Vico Equense che affacia sulla perla della Costiera amalfitana. I soccorsi partiti anche da Positano.

Il ragazzo era in comitiva quando ha accusato un malore che ha richiesto la chiamata al 118.

L’equipaggio di elisoccorso, che risulta costituito da medico, infermiere e tecnico di elisoccorso del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico è stato sbarcato sul posto ed ha provveduto a stabilizzare e recuperare il giovane.

Base anche a Montepertuso di Positano, il campo di calcio adibito  da elitrasporto.

Sul posto anche un elicottero della Polizia di Stato per portare operatori CNSAS e viveri.

Il ragazzo si trovava con la comitiva a Santa Maria del Castello e si trovava nei pressi della Caserma della Forestale verso Positano , poi è stato trasportato all’Ospedale Ruggi di Salerno da Santa Maria del Castello  dove è stato recuperato con l’elicottero ,  ma purtroppo non ce l’ha fatta.

Il cordoglio del CNSAS espresso tramite la pagina facebook : Abbiamo appena appreso la notizia che il ragazzo soccorso oggi purtroppo non ce l’ha fatta. Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania si stringe al cordoglio della famiglia e degli amici del giovane.

Anche Positanonews si unisce nel cordoglio alla famiglia.

Commenti

Translate »