Sorrento, arrivano due colpi in poche ore (Video)

Approdano in porto l’attaccante Vincenzo Liccardi e torna in Costiera il difensore Velio Raimondi

Sorrento – Il club rossonero ha effettuato due colpi in poche ore: arrivano l’attaccante Vincenzo Liccardi e torna in Costiera il difensore Velio Raimondi. L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi

Vincenzo Liccardi, nativo di Pollena Trocchia, classe 1989, sul groppone vanta tanta esperienza tra serie D ed Eccellenza, è reduce dall’Ancona dove vi è approdato a dicembre 2019, prima si era accasato con la Scafatese, mentre in serie D ha indossato le maglie di Capriatese, Gladiator, Nocerina e Turris.

Nella categoria inferiore ha calcato in campi di Procida, Virtus Volla, Giugliano  Hercolaneum, Campania Ponticelli, Montesarchio, Ebolitana, Gladiator e le ultime due squadre sopra descritte.

Le presenze sul manto verde sono 236 per un totale di reti 128, 20 volte titolare mentre è subentrato 5 volte e sostituito 15. In carriera ha preso 4 cartellini gialli ed uno rosso.

“Onorato di approdare in un club storico come il Sorrento – le prime parole da rossonero di Liccardi -, sono pronto a fare del mio meglio con questa maglia ed ho una voglia matta di affermarmi anche in questa categoria. Le motivazioni sono fortissime, non vedo l’ora di iniziare”.

Ritorna a calcare il verde manto erboso sintetico del campo Italia lo stabiese Velio Raimondi, dopo che lo aveva fatto nel 2016, poi è “emigrato” nel dicembre 2018 nel Cilento, ad Agropoli, con  delfini si è “fatto le ossa”, ed ha contribuito alla vittoria del campionato di Eccellenza.

Le ossa si sono rinforzate quando è passato sotto il Vesuvio, a Nola, dove ha disputato 16 gare nel girone I della serie D siglando anche una rete.

Oggi ritorna in Costiera, allo stadio Italia “è come ritornare a casa dopo un viaggio in cui ho maturato esperienze importanti. Sono pronto a dar il mio contributo e gioire di nuovo con la maglia rossonera”.

Entrambi per dare il loro apporto ai colori rossoneri.

Video di Gennaro Bruno su Vincenzo Licciardi tratto da youtube, su: https://youtu.be/1zRKHq_YmHw

GiSpa

 

Commenti

Translate »