Sergio Sylvestre arriva a Gragnano e cita Sophia Loren: “Meglio esplorare la vita e sbagliare, che giocare al sicuro”

Arrivato a Gragnano si fa fotografare con Donna Sofia alle spalle. Il cantante Sergio Sylvestre, diventato famoso tre anni per aver vinto la quindicesima edizione di Amici di Maria De Filippi, ha conquistato sempre più fans. Un mese fa, però, è stato al centro di una polemica per aver sbagliato l’inno nazionale italiano che ha aperto la finale di Coppa Italia tra Napoli e Juve. Già quella sera l’esitazione del cantante su alcune parole del testo e la frase di chiusura “no justice, no peace” hanno suscitato diverse critiche. Nella cittadina campana, ieri, Sylvestre ha pubblicato la foto con il murale di Sophia Loren e la sua celebre frase: “Meglio esplorare la vita e sbagliare, che giocare al sicuro. Gli errori fanno parte dei debiti che si pagano per una vita piena”.

 

Commenti

Translate »