Positano. Incontro con i vertici ANAS per consegna lavori per mitigazione rischio idrogeologico sulla SS163, in diretta con Positanonews segui la diretta

Più informazioni su

Positano. Incontro con i vertici ANAS per consegna lavori per mitigazione rischio idrogeologico sulla SS163 in Costiera amalfitana, in diretta con Positanonews.

a positano incontro con vertici anas

Al Comune di Positano con il sindaco Michele De Lucia ed il capo compartimento dell’ANAS Montesano, venuto in via eccezionale nel nostro paese, l’incontro per parlare di tutti gli interventi che sono stati svolti e consegnati. Si tratta un momento molto importante non solo per Positano e la Costiera Amalfitana, ma per tutta la Campania.

“Oggi vengono consegnati i lavori di stabilizzazione dei costoni rocciosi sulla statale amalfitana, quindi sulla 163 in provincia di Salerno. Gli interventi saranno svolti su vari territori, che sono: Amalfi, Conca dei Marini, Furore e Positano. Trattasi quindi di interventi di stabilizzazione, di mitigazione rischio idrogeologico relativamente alla stabilità dei costoni rocciosi. Gli interventi sono di ispezione bonifica e rimozione delle parti pericolanti. Poi saranno realizzate delle reti e delle barriere paramassi, a monte e a valle della strada statale. Oggi vengono consegnati i lavori, chiaramente gli interventi in questa fase non interesseranno nel periodo turistico il piano stradale. L’investimento è di 6 milioni e 800 mila euro, quindi parliamo di 5 milioni e mezzo solo di lavori. La gran parte dell’intervento avviene proprio nel territorio di Positano, ecco perché ci troviamo qua. Quando saranno svolti i lavori in quota, abbastanza delicati, sempre di concerto con i territori e a seguito di riunioni, anche perché ANAS nello svolgere attività lavorative è sempre in sinergia sia con il territorio che con le forze dell’ordine. Saranno presi vari accordi sulle lavorazioni e quando ci saranno i lavori in quota probabilmente ci saranno delle limitazioni al traffico del tutto temporanee”, ci ha detto Montesano.

“E’ un nuovo momento importante – ha aggiunto il sindaco De Lucia – L’ANAS dimostra sempre più l’attenzione per la Costiera, è un investimento forte che sicuramente è il primo ma ce ne auguriamo tanti altri, visto anche quello che abbiamo vissuto nell’ultimo periodo qui nella Costa d’Amalfi da Cetara a venire verso Positano. Per cui un ulteriore grazie ad ANAS ed a quello che sta facendo e che realizzerà sulla statale 163. Maggiore sicurezza è qualcosa che va incontro a tutto quello che è l’aspettativa dei nostri cittadini e dei nostri tanti turisti”.

“Il finanziamento è regionale, e ANAS è soltanto soggetto attuatore dell’intervento”

Più informazioni su

Commenti

Translate »