Piano di Sorrento, “Chi l’ha Visto?” torna a parlare di Luigi Celentano. La madre: “Preso di mira da un gruppo”

La trasmissione “Chi l’ha Visto?” torna a parlare di Luigi Celentano, il giovane sparito da Meta nel febbraio del 2017. Una vicenda che noi di Positanonews abbiamo sin da subito preso a cuore, cercando di indagare a fondo intervistando diverse volte la madre di Luigi, Fulvia Ruggiero. Sforzi che fino ad ora sono stati vani.

celentano

Tante le ipotesi portate avanti: dalla scomparsa volontaria ad un atto di violenza legato al bullismo. Nell’estate scorsa, durante la giornata mondiale contro l’omobitransfobia, organizzata dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Sorrento, è stato organizzato un torneo di calcio a cinque, nel quale è stato esposto uno striscione con su scritto “Verità per Luigi”.

Tra petizioni e appelli, la verità su quello che è accaduto ancora non si sa. “Era molto spaventato. Un gruppo lo prendeva di mira perché è un ragazzo gentile”, ha dichiarato durante la trasmissione condotta dalla Sciarelli la madre. “Mi diceva che non ci saremmo più visti e non so perché. Disse che i giornali avrebbero parlato di lui, era una sorta di profezia – ha continuato durante la trasmissione Fulvia Ruggiero – Diceva che se ne voleva andare perché lo avevano minacciato di morte e non poteva dirmi chi era perché aveva paura per me. Mio figlio era preso in giro da un gruppo di coetanei”.

Clicca qui per la puntata completa (il servizio dal minuto 1:45:00).

Commenti

Translate »