Palinuro, bagnino scopre nido di tartaruga Caretta Caretta tra le sdraio dell’Hotel Saline. D’Angelo: “Non è la prima volta” – VIDEO

Una splendida e curiosa notizia che arriva da Palinuro. Presso uno dei lidi più importanti del posto, alla spiaggia delle Saline, un bagnino ha scoperto un nido di tartaruga marina Caretta caretta tra le sdraio e gli ombrelloni.

Subito il personale del Lido dell’Hotel Saline ha avvertito il Comune, il quale si è attivato: l’area è stata recintata e sono stati chiamati esperti della stazione Anton Dohrn di Napoli.

“Anche quest’anno una bellissima notizia – ha dichiarato il vicesindaco con delega all’Ambiente Silverio D’Angelo – le tartarughe hanno scelto le Saline per le loro nidiate, non è la prima volta che una tartaruga depone le uova. Negli anni passati più volte abbiamo assistito alla nascita di piccole tartarughe e, non a caso, abbiamo istituito proprio in questa zona il sentiero delle tartarughe: un percorso di circa due chilometri che costeggia le spiagge preferite dalle Caretta Caretta, dall’arenile dei Francesi alla spiaggia delle Saline”.

La tartaruga caretta è la tartaruga marina più comune del mar Mediterraneo. La specie è diffusa in molti mari del mondo ma è fortemente minacciata in tutto il bacino del Mediterraneo ed è ormai al limite dell’estinzione nelle acque territoriali italiane.

Commenti

Translate »