Quantcast

Pagani-shock: imprenditore si impicca in ufficio

Shock a Pagani. Un imprenditore di 51 anni si è tolto la vita impiccandosi nel suo ufficio. A riportarlo sono i colleghi de Il Mattino. L’uomo lavorava nel settore alimentare e aveva uno stand presso il mercato ortofrutticolo di Pagani-Nocera Inferiore.

E’ stata proprio la famiglia ha trovarlo impiccato nel suo ufficio in via Malet: l’imprenditore era uscito di mattina presto per andare a lavoro e poi ha deciso di togliersi la vita. I soccorsi sono stati allertati ma non c’è stato nulla da fare: i sanitari non hanno potuto fare altro che costatare il decesso. La Procura di Nocera Inferiore ha disposto la liberazione della salma, per permettere di svolgere il rito funebre.

L’uomo lascia moglie e figli: la decisione del gesto sarebbe legata a problemi economici dell’imprenditore, che navigava in cattive acque da diverso tempo. Non sono stati trovati messaggi d’addio e stando alle prime informazioni, pare che non vi fossero stati segnali precedentemente. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri.

Commenti

Translate »