Cilento, bande musicali e fuochi d’artificio in crisi sempre più nera

Più informazioni su

Cilento, bande musicali e fuochi d’artificio in crisi sempre più nera

Ci sono poveri e poveri in questa epoca di covid mania, sì, c’è il problema Covid, ma c’è una narrazione tutta da verificare.
Scusate, ma quanti poveri in più ci saranno annullando feste, fiere, processioni, non trovando una soluzione?una via di mezzo?
C’è tutto un settore che ruota attorno al mondo cattolico e popolare che è in una crisi senza sbocchi; BANDE MUSICALI; GIOSTRAI; LUMINARIE; BANCARELLAI; FUOCHISTI; MANAGER; fermi al palo, aspettando, come si dice a Napoli, che passi presto la nottata, anche se ognuno spera che non ne arrivi un’altra di nottata! Chi di speranza campa disperato muore, speriamo di no!

Giovanni Farzati

Più informazioni su

Commenti

Translate »