Castellabate. Nel paese del Cilento 23 persone in quarantena per aver avuto contatti con un positivo al Coronavirus

A Castellabate, cittadina del Cilento divenuta famosa per essere stata il set cinematografico del film “Benvenuti al Sud”, 23 persone sono state poste in quarantena (isolamento fiduciario obbligatorio). Si tratta di una misura precauzionale in quanto i soggetti interessanti erano entrati in contatto con un non residente risultato positivo al tampone per il Covid-19 anche se asintomatico. Le 23 persone sono in attesa dei risultati dei tamponi effettuati per conoscere se siano state o meno contagiate.

Nel frattempo il sindaco Costabile Spinelli ha ordinato la sospensione di qualsivoglia forma di intrattenimento, sia all’interno che all’esterno di tutte le attività commerciali e l’annullamento delle feste e cerimonie, anche private, che possano determinare anche minimi assembramenti.

 

Commenti

Translate »