Capri. Minorenne in coma etilico dopo un party sulla spiaggia

Ancora una volta alcool in eccessiva quantità, fino a sentirsi male. Una sedicenne della provincia di Verona, recatasi a Capri con un a comitiva di amici, a seguito di una festa sulla spiaggia, ha accusato un malore ed è stata trasportata all’ospedale Capilupi in coma etilico. Fortunatamente la ragazza si è ripresa ma la polizia del Commissariato di Capri è intenzionata ad intensificare i controlli a scopo preventivo, perché il fenomeno del consumo di superalcolici da parte dei minorenni è diventato troppo diffuso.

 

Commenti

Translate »