Capri. Il sindaco Lembo impone l’uso delle mascherine nelle ore serali e notturne

Il sindaco Lembo di Capri è pronto a varare un’ordinanza che impone l’uso delle mascherine nelle ore serati e notturne in luoghi affollati: “Sto già predisponendo un’ordinanza con la quale renderò obbligatorio l’uso delle mascherine in determinati luoghi e in particolari orari. Lo ripeto, con precise modalità: nella zona della piazzetta dalle 19 alle 21, l’ora dell’aperitivo quando si crea maggiore ressa. Nell’area dei locali da ballo e dei bar invece l’obbligo scatterà alle 23 e andrà avanti fino a notte fonda, fino alle 3», ha spiegato. Sul fastidio che potrebbe creare ai turisti l’uso della mascherina, il primo cittadino dell’isola spiega «io dico spesso che la mascherina la indossa chi vuol bene a Capri, chi si batte per tutelarla, chi sta dalla parte dell’ isola e vuole conservarla serena e lontana dal pericolo. Perciò sono convinto che nessuno la vedrà come una oppressiva imposizione. Anche perché stiamo pensando di rendere unica questa occasione. Stiamo verificando la possibilità di realizzare mascherine con il brand Capri da offrire ai turisti. Averla e indossarla potrebbe diventare l’occasione per mostrarsi alla moda».

Commenti

Translate »