Calcio. De Laurentiis ufficializza il ritiro a Castel di Sangro

De Laurentiis, ieri a Castel di Sangro, ha ufficializzato il sodalizio tra il club azzurro e la cittadina abruzzese per i prossimi anni: “Lavoreremo in una struttura eccellente di livello internazionale”: ha affermato il massimo dirigente del club partenopeo. “Sono felice di poter annunciare questo nuovo sodalizio perchè mi sono innamorato di Castel di Sangro dal primo giorno che ho visitato la città. Sono rimasto abbagliato da una bellezza che non conoscevo. Non lasceremo il Trentino e approfitto per ringraziare le istituzioni e gli amici di Dimaro che hanno avuto un comportamento signorile e di alto profilo. Sosterremo alla fine della prossima stagione una prima fase di ritiro in Val di Sole e di seguito, dopo il riposo dovuto ai calciatori, terremo una seconda fase di preparazione a Castel di Sangro”. Le date del ritiro non sono ancora certe ma di sicuro: “inizierà 12 giorni dopo l’ultima partita che sosterremo in Champions”, ha aggiunto De Laurentiis. “La durata del ritiro sarà legata alla decisione della Lega sull’inizio del prossimo campionato. Sono davvero contento di accogliere questa nuova esperienza e di aver trovato a Castel di Sangro una famiglia e una realtà da sostenere non solo in Italia ma nel mondo”.

Commenti

Translate »