Amalfi. Solo piccoli problemi tecnici per la Casa di Riposo, le nostre nonne stanno benissimo

Più informazioni su

Amalfi. Solo piccoli problemi tecnici per la Casa di Riposo, le nostre nonne stanno benissimo. Dopo che Positanonews si è messo in contatto con lei, Marcella Anastasio, presidente del gruppo volontariato vincenziano di Amalfi ci ha fornito delle spiegazioni per quanto riguarda la Casa di Riposo di Amalfi:

Il 2 giugno abbiamo avuto visita dei NAS, per un controllo Covid di routine; hanno trovato tutto a posto, ci hanno solo chiesto di mettere i vari cartelli informativi, come in tutte le attività, in casa e sulla porta di ingresso.
Un problema lo abbiamo ed è legato all’abbattimento delle barriere architettoniche… problema comune ad una infinità di strutture, pubbliche e private, che operano sul nostro territorio; ad Amalfi ci sono infinite barriere architettoniche ed è inimmaginabile poterle eliminare tutte e completamente.
Ora stiamo cercando di trovare soluzione anche a questo con l’aiuto di tecnici, professionisti e di altre organizzazioni di volontariato; il fine è quello di garantire alle nostre Ospiti ogni requisito di sicurezza in caso di necessità come previsto dalla legge; tale requisito dovrà essere compatibile con le caratteristiche della nostra piccola ma accogliente casa che opera oramai da anni a servizio della citta di Amalfi e delle persone più deboli. Purtroppo, o per fortuna, non possiamo essere certo paragonati ad un moderno centro di accoglienza per anziani realizzato in una città.
Non abbiamo reso pubblica la cosa, che ribadisco è in fase di definitiva risoluzione, per non impressionare le nostre Nonnine, che grazie a Dio stanno benissimo, ci ha detto.

Nessun problema, dunque, è stato trovato all’interno della struttura, in una Costa d’Amalfi, ricordiamo, che è soltanto stata sfiorata dal Coronavirus e completamente Covid free.

Più informazioni su

Commenti

Translate »