Quantcast

Amalfi. Nel consiglio comunale attacco del consigliere di minoranza Giovanni Torre sul concorso di Amalfi Mobilità

Amalfi. Nella giornata di ieri, giovedì 30 luglio, si è tenuto il Consiglio comunale per l’assestamento di bilancio. Ecco le parole del consigliere di minoranza Giovanni Torre: “Solo per i primi 6 mesi registriamo circa 4 milioni di euro di mancati introiti. Avevamo richiesto la discussione urgente sul Concorso bandito da Amalfi Mobilità per l’assunzione di 10 unità lavorative a tempo indeterminato presso il parcheggio Luna Rossa.
Un concorso elettorale avviato senza tenere in alcun conto le legittime aspettative dei tanti giovani e meno giovani già in servizio, da anni, a tempo determinato, presso la stessa struttura comunale!
Il Sindaco e la sua maggioranza si sono rifiutati di trattare l’argomento proposto dalla minoranza!
Siamo profondamente dispiaciuti e non possiamo che manifestare, dinanzi a quest’ulteriore mortificazione dei lavoratori precari di Amalfi Mobilità, tutta la nostra solidarietà.
E pensare che per oggi è prevista la prima prova di un altro concorso, sempre bandito da Amalfi Mobilità, per l’assunzione di un impiegato contabile, dove addirittura sembra siano stati effettuati dubbi cambi di residenza in vista delle elezioni!”

Commenti

Translate »