Quantcast

Agerola, revoca affidamento mensa scolastica: continua lotta legale tra Comune e ristorante

Una lotta legale che dura da diversi mesi e che prosegue imperterrita quella che vede coinvolti il Comune di Agerola e un ristorante del posto. Il ristorante in questione si era visto escludere dalla gara per l’affidamento del servizio di refezione scolastica. Dopo l’aggiudicazione dell’appalto, infatti, erano stati riscontrati alcuni problemi: in particolare, questi erano legati a difformità dei locali e al centro cottura.

E’ partita così una lotta legale, visto che i titolari del ristorante hanno deciso di ricorrere al Tar contro la decisione del Comune. L’Ente, come si legge dall’ultima ordinanza pubblicata sull’albo pretorio, ha deciso di continuare a far valere le proprie ragioni in Tribunale e ha dato incarico ad un legale di rappresentare gli interessi del Comune. La spesa preventivata è di 4.377,36 euro e trova copertura con le risorse disponibili del bilancio di previsione 2020/2022.

Ricordiamo che oltre alla revoca dell’incarico, il provvedimento aveva disposto anche il divieto di prosecuzione dell’attività e l’annullamento degli effetti prodotti dalla SCIA acquisita nell’ottobre del 2019.

Commenti

Translate »