59enne in manette per atti osceni

Si sarebbe denudato per strada davanti alle mamme con figli minori compiendo atti di autoerotismo

 

Redazione – A Castel Voturno un 59enne è stato arrestato dai carabinieri per atti osceni.

Si sarebbe denudato per strada davanti alle mamme con figli minori compiendo atti di autoerotismo, questo è accaduto tra l’agosto 2019 ed il febbraio di quest’anno; dopo è scattato il lockdown e quindi le condotte non sono proseguite. Quasi tutti giorni l’uomo aveva preso di mira due madri con figlie minorenni, compiendo gli atti osceni, e pronunciando parole offensive ed a chiaro sfondo sessuale. Le donne lo hanno denunciato e così è scattato l’arresto ed è accusato di condotte molestie a danno di due persone, ora è stato posto agli arresti domiciliari su ordine del Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

GiSpa

 

 

Commenti

Translate »