Quantcast

Sant’Agnello. Interdizione discesa della Marinella. L’intervento di Rosario Lotito: “Al comune hanno perso la trebisonda…”

Riportiamo il post di Rosario Lotito, pubblicato sulla sua pagina Facebook:

Al comune di Sant’Agnello hanno perso la trebisonda…

Con l’ordinanza n. 29 del 19/06/2020 il Sindaco di Sant’Agnello ordina l’interdizione della discesa della Marinella che consente l’accesso libero all’arenile a partire dal 09.03.2020 e fino all’ultimazione dei lavori che consentiranno il ripristino delle condizioni di sicurezza da garantire agli utenti e dispone che gli Agenti della Forza Municipale sono incaricati, per quanto di loro competenza, dell’esecuzione della presente.
Già questa cosa fa ridere più di qualsiasi altra barzelletta ascoltata a Made in Sud, poiché un’ordinanza del 19/06/2020 vieta l’accesso alla Marinella a Sant’Agnello a partire dal 09/03/2020, e fino a qui potremmo anche soprassedere, una bella risata fa sempre bene, ma che ad oggi tale ordinanza non sia stata ancora revocata fa veramente pensare che al comune hanno perso la trebisonda.
Secondo quanto esposto dalla suddetta ordinanza la discesa della Marinella è interdetta e ad oggi, sul sito del Comune, non è ancora stata pubblicata nessuna ordinanza che affermi la sicurezza della discesa. Quindi a rigor di logica lo stabilimento la Marinella a Sant’Agnello non potrebbe ricevere i clienti e tantomeno potrebbe aprire l’attività. Ma la cosa ancora più assurda è che se dovesse accadere qualche incidente la responsabilità ricadrebbe non solo sull’amministrazione e sul comando di Polizia Urbana ma anche sui cittadini che dovranno pagare eventuali spese a loro addebitate attraverso i famosi debiti fuori bilancio scaturiti da cause civili per danni.
Speriamo si rendano conto che non sono su Scherzi a parte e che provvedano quanto prima a sanare questa grave situazione.

Commenti

Translate »