Riprendono le attività sportive. A Ravello riapre il campo da tennis “Paolo Caruso”

Riprendono le attività sportive. A Ravello riapre il campo da tennis “Paolo Caruso”. CAMPO DA TENNIS “PAOLO CARUSO” – AFFIDATO IL SERVIZIO DI CUSTODIA FINO AL SUPERAMENTO DELL’EMERGENZA COVID-19

Con Delibera n.65 del 1° giugno 2020, la Giunta Municipale di Ravello ha affidato il servizio di custodia, a titolo gratuito, del campo da tennis “Paolo Caruso” all’A.S.D. “Costiera e Monti Lattari”.

L’atto della Giunta Municipale è stato concepito in considerazione dell’attuale situazione emergenziale che ha impedito, o quantomeno reso difficile, la pratica di attività sportive, e che l’utilizzo del campo, con annesse attività all’aperto, consentirebbe la ripresa di attività sportive in piena garanzia.

L’Associazione individuata garantirà, a titolo gratuito, il servizio di custodia del campo sportivo, l’apertura e chiusura dello stesso, nel pieno rispetto delle previsioni regolamentari vigenti e di un apposito disciplinare da redigersi a cura del responsabile delle politiche sociali e che preveda espressamente l’accesso e l’utilizzabilità per i richiedenti a titolo gratuito e finalizzato al soddisfacimento di esigenze sociali, fino alla fine dell’emergenza COVID-19.

Il Comune di Ravello, invece, si farà carico della necessaria copertura assicurativa dell’area e del locale adiacente.

Un’iniziativa lungimirante che assicura la fruibilità dell’area da gioco recentemente completata, anche per porla al riparo da azioni vandaliche pure registratosi nei giorni scorsi e che sono state opportunamente denunciate.

L’Amministrazione Comunale, tuttavia, porterà avanti l’iter, già avviato, per ricostituire il glorioso “Tennis Club” di Ravello, vero testimone di ricordi, partecipazione, memoria e tradizione che ha coinvolto intere generazioni.

Commenti

Translate »