Ravello. Secondo Amalfitano: un anno per la sentenza

Ravello. Secondo Amalfitano: un anno per la sentenza.

Dopo l’udienza del 25 avvenuta solo su base documentale, oggi il magistrato ha depositato il dispositivo:
Non c’è bisogno di ulteriore istruttoria su può andare direttamente all’udienza finale che ha fissato per il 20 Maggio 2021.
Una roba folle. Viva il sistema giudiziario italiano. Ad un lavoratore che è al termine della carriera e con patologie oncologiche, la giustizia italiana ha detto: ASPETTA UN ALTRO ANNO.

Commenti

Translate »