Quantcast

Monti Lattari, Dello Joio: “Pandemia impone turismo ecosostenibile. Miglioriamo nostra offerta”

Un’occasione per poter riformulare l’idea di turismo in Campania. E’ questo quello che pensa il presidente del parco dei Monti Lattari, Tristano Dello Joio, il quale ha dichiarato a riguardo: “La pandemia ci ha imposto un nuovo stile di vita e un nuovo modo di pensare al turismo. I sentieri e i boschi del Parco dei Monti Lattari sono il rifugio ideale per un turismo ecosostenibile.

E’ tempo di migliorare la nostra offerta e sostenere chi vive la natura in maniera corretta. Il turismo va sostenuto e aiutato soprattutto in questi mesi di ripartenza. Grazie alla Federico II che è riuscita a riunire i massime esperti del settore ambientale, sarà un confronto produttivo, un altro passo in avanti verso la sinergia tra istituzioni e associazioni”.

Per questa ragione, si terrà domani, mercoledì 3 giugno, alle ore 18, un incontro a distanza tra gli esperti del settore turistico e ambientale per poter gestire al meglio il futuro dei parchi e dei borghi campani. All’incontro prenderanno parte anche diversi docenti dell’Università Federico II di Napoli e il coordinatore regionale dei distretti turistici della Campania Vincenzo Marrazzo, l’europarlamentare Andrea Cozzolino, il presidente di Legambiente Campania Maria Teresa Imparato, oltre che come detto Tristano dello Joio presidente del Parco Regionale dei Monti Lattari.

Commenti

Translate »