Massa Lubrense: dal 6 giugno aperte le spiagge libere con ingressi in fasce orarie e su prenotazione obbligatoria

Il 6 giugno riapriranno le spiagge libere di Massa Lubrense di cui il 60% sarà destinato ai residenti. L’ingresso sarà possibile in 2 fasce orarie: dalle 8:30 alle 13:30 e dalle 14 alle 19 con uno spacco di trenta minuti per la sanificazione, con prenotazione obbligatoria e per un massimo di 2 volte a settimana. I bagnanti dovranno portare con sé il codice fiscale e per le prenotazioni i primi giorni dovranno telefonare ad un numero (non ancora reso noto) e successivamente potranno utilizzare un’applicazione che ora è ancora in fase di elaborazione. A prendersi cura della Baia di Ieranto, sarà l’Area marina protetta Punta Campanella. Lo stesso ente si occuperà delle prenotazioni su tutte le spiagge. Questo il commento del sindaco Lorenzo Balducelli: “Abbiamo fatto un grande sforzo per applicare i protocolli di sicurezza previsti dall’ordinanza della Regione Campania e contemporaneamente assicurare il diritto dei nostri concittadini ad andare al mare. Abbiamo cercato di fare il massimo considerando che le nostre non sono grandi spiagge. Ci rendiamo conto dei forti disagi che il distanziamento porterà, con una riduzione radicale dei posti a disposizione. Ci affidiamo al grande senso civico dei nostri concittadini. I controlli saranno affidati alle forze dell’ordine ed in particolare abbiamo richiesto un aumento dell’organico della Guardia Costiera dell’Ufficio Locale Marittimo di Massa Lubrense. Ringrazio i consorzi, le associazioni, gli operatori privati e l’Area marina protetta per la collaborazione”.

 

Commenti

Translate »