Quantcast

Costiera amalfitana: estate minorese

Sembra che Minori, vezzoso borgo della costa d’Amalfi con economia prevalentemente agganciata al turismo, non sia del tutto pronta per la stagione turistica che, anche se in ritardo per i noti motivi, è un po’ dovunque partita.
Pavimentazione delle strade fronte mare un po’ lacunosa causa i lavori di posa dei cavi per la “banda magnetica larga”; strisce pedonali, compresa quella semiverticale di via Gatto, sbiadite; colore delle strisce di sosta a pagamento non del tutto identificabile; sito archeologico romano con elegante museo ancora chiuso; scarsa vigilanza sui rumori del traffico; assenza di norme comunali per l’esecuzione dei lavori pubblici e privati in orari adeguati: E, dulcis in fundo, pontile di attracco , usato prevalentemente per il traffico dei battelli in servizio intercostiero, ancora con lavori in corso.
La novità è data dal probabile arrivo di campioni del motociclismo per inaugurare il motodromo Torricella-Torre Paradiso con gare quotidiane e particolarmente il sabato e la domenica.

Commenti

Translate »