Coronavirus. Gruppo di cittadini distinti nel servizio alla comunità durante l’emergenza insigniti dell’onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica

Più informazioni su

Coronavirus. Gruppo di cittadini distinti nel servizio alla comunità durante l’emergenza insigniti dell’onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha insignito dell’onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica un primo gruppo di cittadini che si sono distinti nel servizio alla comunità durante l’emergenza del coronavirus.

Tra i cittadini anche persone del mondo dell’istruzione, docenti, presidi e studenti che hanno hanno dimostrato il valore comunitario e solidale della scuola. Da parte nostra e da tutti, grazie.

  • Ambrogio Iacono, docente all’istituto professionale alberghiero Telese di Ischia. Positivo, ricoverato al Rizzoli di Lacco Ameno, ha continuato a insegnare a distanza nei giorni di degenza.
  • Daniela Lo Verde, preside dell’istituto “Giovanni Falcone” del quartiere Zen di Palermo, ha lanciato una campagna di raccolta fondi per regalare la spesa alimentare ad alcune famiglie in difficoltà. Suo l’appello per recuperare pc e tablet per consentire ai suoi allievi di seguire le lezioni a distanza.
  • Cristina Avancini, l’insegnante di Vicenza che nonostante il contratto scaduto non ha interrotto le video-lezioni con i suoi studenti.
  • Riccardo Emanuele Tiritiello, studente dell’istituto Paolo Frisi di Milano. Con il padre e il nonno hanno cucinato gratuitamente per i medici e gli infermieri dell’ospedale Sacco.

Più informazioni su

Commenti

Translate »