Cetara-Maiori, assembramenti: Carabinieri fanno sgomberare la spiaggia…che era interdetta! – FOTO

Si era parlato del fatto che in alcuni Comuni della Costiera Amalfitana ci fossero pochi controlli per quanto riguarda le spiagge e quello che è successo poco fa è riuscito a smentire la cosa (almeno parzialmente).

A Cetara, la spiaggia del porto è stata letteralmente sgomberata dai numerosi bagnanti che erano presenti. Una situazione davvero paradossale, visto e considerato che quella spiaggetta era ancora interdetta: una spiaggia interdetta, sgomberata per assembramenti.

cetara assembramenti

Ricordiamo che la spiaggia in questione è stata interdetta a causa di un evento franoso che aveva interessato il costone roccioso: la spiaggia ricade anche nel Comune di Maiori e quindi si era parlato di un accordo tra i due Comuni per fare in modo che questa potesse essere riaperta.

I lavori per la piccola spiaggia, lunga all’incirca 70 metri, alle spalle del porto di Cetara, non erano mai partiti e quindi era rimasto inalterato il divieto di ingresso nell’area; ciò però non ha fermato le decine e decine di bagnanti che questa mattina hanno invaso la spiaggetta. Poi, i controlli dei Carabinieri e lo sgombero. Una situazione davvero assurda che non fa bene all’immagine della Costiera Amalfitana.

ECCO COME SI PRESENTA LA SPIAGGIA DOPO L’INTERVENTO DELLE FORZE DELL’ORDINE (foto esclusiva):

cetara spiaggia vuota

Commenti

Translate »