Cava de’ Tirreni. Rimandati i fuochi d’artificio del 18 giugno per la festività del Santissimo Sacramento. Il sindaco: “Non sarebbe opportuno”

Il sindaco di Cava de’ Tirreni Vincenzo Servalli, attraverso un post sulla sua pagina Facebook, comunica: “Vorrei dirvi, in anticipo, la mia decisione circa la possibilità di sparare dei fuochi d’artificio dal Montecastello, il giorno 18 giugno per la festività del Santissimo Sacramento. Non credo che sia opportuno.
Daremo il contributo all’Ente organizzatore, come è giusto che sia, ci saranno le iniziative religiose con Sua Eccellenza il nostro Arcivescovo, Orazio Soricelli e devolveremo ulteriori risorse al fondo per i generi alimentari ai bisognosi. Quando sarà possibile, con lo stato d’animo adatto, spareremo anche i fuochi”.

Commenti

Translate »