Towers hotel riapre dopo il Covid a Castellammare, darà lavoro a 100 persone

Una buona notizia da Castellammare di Stabia prima località sulla Costiera dopo l’uscita dell’autostrada A3 Salerno Napoli all’ingresso delle zone più belle della Campania davanti a Pompei e il Vesuvio, da una opera di recupero industriale riapre l’albergo, poi lo stabilimento balneare e a seguire il centro benessere. Il 1 Giugno riaprirà il Towers Hotel Stabiae Sorrento Coast, mentre il 6 giugno lo Stone. L’apertura del resort stabiese, situato lungo la Statale Sorrentina, tra Castellammare di Stabia e Vico Equense, era prevista già a metà Marzo ma, come tante altre strutture alberghiere, a causa dell’emergenza coronavirus Covid-19, ha dovuto prolungare la chiusura invernale. “Con la nostra riapertura, in anticipo rispetto ad altri Hotel della zona, abbiamo voluto dare un segnale chiaro ai nostri clienti ” – dichiara Lucia Ercolano, AD della Castellammare Turismo Srl, che aggiunge – “ In Costiera Sorrentina siamo una struttura di riferimento, sia per la clientela straniera, ma anche per i tanti i clienti italiani, molti dei quali abituali, che scelgono di trascorrere le loro vacanze e i loro week-end nel nostro Hotel. È stata una scelta coraggiosa ed impegnativa, ma la ritengo doverosa anche nei confronti del nostro Staff, che è con noi da molto tempo.” Come previsto dai protocolli vigenti, la struttura è stata interamente sanificata e gli ampi spazi disponibili sono stati adeguati al distanziamento richiesto sia al Ristorante ed al bar che in spiaggia e piscina. Per gestire al meglio l’accoglienza, inoltre, è stato ridotto, da 150 a 100, il contingente di camere disponibile alla vendita. Tante novità attendono i nostri ospiti: Il Bar & Bistrot “ La Piazzetta”, location “open air” per la pausa pranzo; un nuovo look per il Centro Benessere Spamarine, arricchito di percorso Kneipp e docce emozionali, oltre ad una zona relax e angolo tisaneria completamente rimodernati e confortevoli; una nuova collaborazione con la linea di prodotti cosmetici Comfortzone, interamente biologici e prodotti in Italia; angolo pizzeria a cena, sulla terrazza del Ristorante Gouache, con un’ impareggiabile vista sul mare ed il Golfo di Napoli, aperto anche agli ospiti esterni. “Sarebbe stato un anno davvero proficuo, dal punto di vista dell’occupazione” – interviene Antonino Russo, Direttore Commerciale dell’Hotel. Negli ultimi anni abbiamo consolidato la nostra posizione di mercato, soprattutto con la clientela straniera, in primis Gran Bretagna e Stati Uniti. Avevamo in programma, e già confermati, anche molti meeting, congressi e matrimoni che, fortunatamente, sono stati solo spostati a fine anno o rinviati al 2021. Abbiamo inoltre valorizzato la nostra comunicazione online con un restyling completo del nostro sito web, che sarà “live” nelle prossime ore. Siamo fiduciosi”. Il Towers Hotel vanta di spazi molto ampi, una “passeggiata” lungo mare di oltre 300 metri e servizi esclusivi quali spiaggia, piscina, centro benessere e ben 5 sale meeting, oltre al Convivio Ricevimenti, location esclusiva per matrimoni, cene di gala, feste ed eventi provati. La Proprietà si completa inoltre con lo stabilimento balneare “Stone Beach” ed il ristorante gourmet “Blu Stone” che riapriranno invece dal 6 Giugno. Anche queste strutture sono state completamente sanificate e riorganizzate in base alle prescrizioni anti-covid. Saranno, infatti, garantiti tutti i distanziamenti opportuni e l’accesso in spiaggia ed al ristorante saranno regolati esclusivamente su prenotazione, con la creazione di un ufficio ad hoc.

 

Commenti

Translate »