Le rubriche di Positano News - Viabilità

Strada chiusa al transito a Cetara, fino al 15 giugno: il malcontento di Confcommercio e Federalberghi Salerno

Salerno, 22 maggio 2020 – Facendo seguito all’ordinanza emessa dall’Anas, dove si comunica che, a partire da oggi, il tratto di Strada Statale 163 “Amalfitana” compreso tra i chilometri 44,950 e 45,050, nel centro abitato di Cetarafino al 15 giugnoresterà chiuso al transito dalle 9:00 alle 17:30, con interruzione dalle 13 alle 14:30, per consentire gli interventi dei lavori di bonifica della parete rocciosa sovrastante (da cui lo scorso 28 novembre si era verificato il distacco di massi e materiale franoso), con annessa sostituzione delle reti metalliche, si è scatenato il malcontento delle associazioni di categoria – commercio e strutture ricettive. “Non è ancora trascorsa la prima settimana di riapertura dei negozi, da appena due giorni è attivo il servizio ai tavoli dei ristoranti – già duramente colpiti dall’emergenza sanitaria e, solo ieri sera, arriva un provvedimento che chiude il traffico a Cetara, per risolvere un problema che risale all’inverno scorso” – fa sapere Giuseppe Gagliano, Presidente Confcommercio e Federalberghi Salerno. “Per quanto possiamo essere fiduciosi nella ripresa e concentrarci su quanto dipende da noi imprenditori nel riprogrammare le nostre attività, qualcuno sceglie di non prestare il fianco, con un’ordinanza intollerabile e incomprensibile, ignorando le nostre istanze. Avendo sollecitato una revoca all’Anas, confidiamo di ricevere una risposta immediata che sia di rimedio, soprattutto tenendo conto di un mancato preavviso e del fatto che, ancor più grave, nei punti di ingresso della Costiera non sia stata segnalata la limitazione al traffico, con suggerimento di percorsi alternativi validi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gaspare Apicella

    Diceva Totò: ne vogliamo parlare…e parliamone.
    Ma è mai possibile che con un fermo durato mesi, con una assenza quasi totale di traffico veicolare sull’amalfitana, con un tempo splendido che invitava a portare a compimento tale genere di lavori, la Grande Mente degli addetti ha pensato di iniziare i lavori in concomitanza con l’apertura delle attività, come da decreto. Difficoltà su difficoltà, c…te su c…te
    Sarebbe anche opportuno che si istituisse il servizo di trasporto passeggeri via mare da Amalfi a Salerno (se gli incaricati aprono la finestra dell’ufficio si accorgono che c’è il sole e che il mare è calmo)senza trasbordi vari ma con linea diretta pur con le fermate nei diversi porti.

Translate »