Positano, Villa Romana prepara la ripartenza. L’ing. Vito Lisanti monitora: “Pronta a riaprire ai turisti”

Positano, Costiera amalfitana. Segnali di una città che riparte e, oltre con gli stabilimenti ed il mare, lo fa anche dal punto di vista culturale e storico. E’ davvero imminente la riapertura della Villa Romana,

villa romana ing. visani

A tal proposito abbiamo sentito le parole dell’ing. Vito Lisanti, in compagnia dell’arch. Diego Guarino per il monitoraggio dei reperti storici della villa: “Abbiamo fatto un check up ed un controllo di tutti i sensori installati nella Villa Romana che trattano la misura del Radon, CO2, temperatura e dell’umidità. La Villa è pronta per riprendere ad ospitare i turisti”.

La Villa Romana di Positano, ricordiamo, fu sepolta dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C., ed è rimasta sconosciuta fino a pochi anni fa, fino a quando, dopo non pochi intoppi, in particolar modo per il reperimento dei fondi per il restauro, ha rivisto la luce. E’ la Villa che custodisce reperti archeologici dal valore inestimabile come un ciclo di affreschi del I secolo dopo Cristo, ed ha assunto un notevole valore storico di caratura mondiale, oltre che per la città verticale.

Commenti

Translate »