Positano. Parla Nino Di Leva ” L’Alba della Libertà deciderà insieme il successore a Michele De Lucia”

Più informazioni su

Positano, Costiera amalfitana. Ieri l’incontro col sindaco Michele De Lucia è stato particolarmente lungo e intenso, durante la diretta su Positanonews De Lucia ha parlato delle agevolazioni ai cittadini, poi esplicate in una nota dall’assessore al Bilancio Giuseppe Guida, delle iniziative per la ripartenza, delle incongruenze di De Luca , il Governatore della Campania se non riapre i confini e non da sicurezza e linee guida certe non si può ripartire, inoltre la mancanza dei collegamenti aerei non permette di far ripartire località turistiche internazionali come la costa d’ Amalfi, poi ha risposto agli attacchi dell’ex sindaco Domenico Marrone sul PUC, al momento l’unico a fare attacchi , anche se solo sul social network facebook, dopo Lorenzo Cinque, anche se dice sempre che non si ricandiderà, nel mentre ci si chiede chi sarà il prossimo sindaco e chi rappresenterà l’amministrazione De Lucia, fra i due nomi che girano, principalmente Giuseppe Guida e il vice sindaco Francesco Fusco, ieri per la prima volta ha parlato il capogruppo, e uomo di fiducia di De Lucia, Nino Di Leva. Una scelta non a caso secondo noi , il voto si avvicina , saltata la data di maggio per il coronavirus covid-19, e quella di luglio, si parla di settembre – ottobre “Siamo ancora presi dall’emergenza, quando ne usciremo decideremo insieme – spiega Nino Di Leva -, la scelta partirà dal gruppo dell’Alba della Libertà e proseguiremo il cammino fatto finora dall’amministrazione De Lucia”. Quindi non saranno solo gli attuali amministratori a decidere, la scelta è quella di allargare al gruppo, le strategie cambieranno in base al candidato dell’altra parte? Si vedrà. L’attuale opposizione non scenderà in campo contro De Lucia, almeno questo ha detto il capogruppo Luca Vespoli “E’ il momento che faccia l’imprenditore, ho finito la mia esperienza dando il mio contributo”, diversa la posizione di Peppe Milano, molto collaborativo nell’ambiente e protezione civile, vicino a Peppe Guida, per gli altri dipenderà molto da chi scende in campo, probabile che sarebbero della partita con Marrone, Mascolo, fra l’altro, fa parte del nucleo storico di Marrone. Ma il quadro al momento non è ancora definito, ufficialmente non vi sono candidati sindaci ne da una parte ne dall’altra, è un’anomalia positanese forse, o anche il risultato di un’inedita doppietta da parte di De Lucia, dopo decenni di alternanza, le carte poi, in politica, possono sempre rimescolarsi. Staremo a vedere. Di Leva lo sentite alla fine della trasmissione,  nell’articolo sotto la diretta, è la prima volta che parla, una scelta voluta dal sindaco , e quindi , probabilmente, significativa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »