Quantcast

Positano, ora più che mai rispettiamo le disposizioni

Positano, Costiera amalfitana. Riceviamo e pubblichiamo.

Una volta la maschera si metteva solo per andare sott’acqua, ora invece si mette anche fuori dall’acqua anzi, si deve indossare per forza, per sicurezza.
Pare che il virus non sá nuotare e quindi in acqua il rischio è pressoché inesistente. Il sale dell’acqua marina è l’arma in più contro il Covid-19. Si parla tanto del distanziamento sociale da rispettare in spiaggia (e se ne sentono di ogni tipo, tra strisce segnaposto, gabbiotti in plexiglass e cupole in bambù), ma in pochi finora si sono chiesti se nell’estate del coronavirus fare il bagno sarà sicuro oppure no. Secondo qualche illustre infettivologo, la risposta è sì, fare il bagno è sicuro perché il rischio di contrarre il Coronavirus, stando nel nostro mare è pressoché inesistente. E fin qui le buone notizie, purtroppo devo constatare però che da quando si parla della “fase 2” c’è molta rilassatezza. Stamattina sono andato a fare la spesa e col motorino ho fatto il giro del paese. In meno di un’ ora, fra negozi e tragitto di rientro a casa, ho incontrato e visto una sessantina di persone. Purtroppo, con amarezza ho riscontrato che molti, troppi, non indossavano la mascherina e tanto meno i guanti, anche dal balcone di casa vedo tante persone sprovviste.
Ho paura!!!
Temo che tutti i sacrifici fatti finora vadano sprecati nella fase 2.
Vero è, e io ci credo, che noi a Positano abbiamo una Mamma che ci ha protetto, ci tutela e ci difenderà sempre finché saremo bravi e ubbidienti come lo siamo stati finora restando a casa, rispettando le regole e i dettati dei nostri governanti. I disagi, le rinuncie, le privazioni devono pur servire a qualcosa, non buttiamo nel nulla quanto sacrificato finora…… un ritorno del covid19 sarebbe insostenibile per la salute e per l’economia di tutti noi, per le nostre famiglie, per gli amici, per tutti di adesso e per quelli che verranno e sopratutto per la nostra Madonna, facciamo i bravi rispettando le disposizioni di mascherine, guanti, distanze e quant’altro. Per il resto affidiamoci a Lei.
Peppe Concord

Commenti

Translate »