Parco Marino Punta Campanella. Lettera a Positanonews e al Gabibbo sul concorso per il direttore

Parco Marino Punta Campanella. Lettera a Positanonews e al Gabibbo sul concorso per il direttore. Dopo l’uscita di scena di Antonino Miccio è entrato Alberico Simeoli e cominciano a fioccare le proteste, pare ci siano che delle contestazioni ufficiali per il concorso fatto dal Comune di Massa Lubrense. Secondo alcuni non sarebbe stato sufficientemente pubblicato, tipo su gazzette ufficiali, e doveva essere coinvolto il Ministero dell’Ambiente. Atmosfera incandescente anche in vista delle elezioni del prossimo settembre che vede il sindaco Balduccelli ripresentarsi e anche i grandi interessi che circolano sull’area Marina di Punta Campanella. Gli altri comuni, da Positano in Costiera amalfitana, a Sorrento e Vico Equense in Penisola Sorrentina, sembrano defilarsi e non interessarsi tanto delle varie dinamiche interne. La cosa curiosa è che in redazione è arrivata una lettera cartacea, perchè non usare le mail e perchè non fare esposti, se si ritiene che vi è stata una irregolarità, alle autorità competenti dalla Regione Campania a Napoli, al Ministero dell’Ambiente a Roma, e la Procura della Repubblica di Torre Annunziata oppure fare un semplice ed elementare ricorso al Tar? Che possiamo fare noi sulla base di una semplice lettera?

Commenti

Translate »