Quantcast

Morto il sindaco di Allauch città gemellata con Vico Equense

COMUNICATO STAMPA

ROLAND POVINELLI, Sindaco di ALLAUCH
(9 agosto 1941-11 maggio 2020)

È con immensa tristezza e grande emozione, che la città di Allauch ha il rimpianto di comunicarvi la morte di Roland POVINELLI, sindaco di Allauch dal 1975, avvenuto il 11 maggio 2020.

Tutti gli eletti e il personale comunale si associa per porgere le sue più sentite condoglianze a sua moglie, ai suoi figli, nuora e nipotini e a tutti i suoi cari.

Quadro amministrativo della Cassa d’Rispargne, si è impegnato molto giovane al servizio degli altri.
Impegnato fin dall’età di 18 anni, Roland POVINELLI si unisce alla SFIO nel 1958. È uno dei membri fondatori, con Lucien WEYGAND tra l’altro, dei club Leo LAGRANGE des Bocche del Rodano.

Uomo di grande carattere, forte di un’esperienza che lo ha portato a diventare, dalla fine degli anni ‘ 70, una delle figure politiche locali più apprezzate e ascoltate dagli eletti del dipartimento.

Allauch e la Repubblica stanno perdendo uno dei suoi più grandi servi.

45 ANNI DI MANDATO AL SERVIZIO DEGLI ALLAUDIANI

Nel 1972 Roland POVINELLI è stato eletto per la prima volta nel consiglio comunale di Allauch.

In occasione dello scioglimento del consiglio comunale, nel settembre 1975. si terrà un’elezione parziale, il 28 settembre, l’elenco “Union per il futuro di Allauch” guidato da Roland Povinelli e Bernard Monge vince la maggioranza dei voti.

Il 5 ottobre 1975 il consiglio comunale elegge Roland Povinelli, sindaco di Allauch. Gli allaudiani gli rinnoveranno la loro fiducia, senza interrompere, fino ad oggi.

Da quasi 45 anni ha continuato a modernizzare e proteggere la città e i suoi abitanti.

Ha saputo creare attrezzature adatte all’evoluzione della popolazione e preservare l’ambiente. Ha lottato per preservare l’indipendenza dei comuni.

UN PERCORSO POLITICO FUORI DAL COMUNE

Consigliere comunale di Allauch il 17 settembre 1972 nell’elenco dell’Unione della sinistra durante le elezioni complementare.

Mandati del sindaco
Sindaco di Allauch il 5 ottobre 1975
Rieletto nel 1977, 1983, 1989, 1990, 1995, 2001, 2008 e 2014

Mandato nazionale
Senatore delle Bocche del Rodano il 21 settembre 2008

Mandati dipartimentali e regionali
Consigliere generale dal 1992 alle 2008

Vicepresidente del Consiglio Generale nel 1998

Consigliere regionale nel 1977 e 1995

Altri – Altri – Altri – Altri
Deputato supplente nel 1988 e 1993

 

(dal web)

Commenti

Translate »