Meta . Pasquale Cacace “Spiagge aperte a giugno, ma in sicurezza e contingentate”

Più informazioni su

Meta . Pasquale Cacace “Spiagge aperte a giugno, ma in sicurezza e contingentate”.  Fra Sorrento e Vico Equense la spiaggia più grande e gettonata della Penisola sorrentina la ha Meta, il sindaco Peppe Tito la ha mantenuta chiusa e interdetta , come si regolamenterà l’amministrazione? Pasquale Cacace assessore al turismo “Le spiagge saranno aperte a giugno, al momento ci sono lavori di sistemazione per gli arenili e vogliamo evitare problemi di sovraffollamento delle spiagge , ci dobbiamo organizzare, per il coronavirus covid-19 non possiamo permetterci assembramenti” Come farete? “Stiamo dialogando con gli operatori , soluzioni che vaglieremo con le autorità, la Capitaneria di Porto, la Regione Campania, il problema sono le spiagge libere, ma ripartiremo e in sicurezza”. Dunque probabile che saranno interdette le spiagge libere e permesso ai metesi di far il bagno a condizioni agevolate. Meta ha il grosso problema della Circumvesuviana da dove scendono da Napoli, Torre, hinterland, migliaia di persone, per questo si sta cercando una soluzione con l’EAV a meno di voler impiegare l’esercito .

Più informazioni su

Commenti

Translate »