Giovane imprenditrice nel settore della moda affronta la ripartenza con idee innovative video

Claudia Attianese, giovane imprenditrice, che da anni lavora nel settore della moda, dopo aver collaborato con stilisti importanti, ha deciso di aprire un atelier tutto suo per esprimere al meglio la sua vena artistica con creazione di abiti meravigliosi. La sfortuna ha voluto, però, che a pochi giorni dall’inaugurazione del suo negozio, arrivasse il Coronavirus e di conseguenza il lockdown. Costretta alla sospensione del lavoro, non si è persa d’animo, iniziando quindi con entusiasmo, a creare mascherine di tendenza: pizzi, merletti, paillettes per soddisfare il gusto delle sue clienti.  Da qualche giorno la fase 2 ha permesso la riapertura dell’atelier e il riavvio dell’attività che svolge con passione.

atelier Claudia Attianese

Commenti

Translate »