Stanotte è deceduto, per un infarto fulminante, il giornalista e scrittore Carmine Alboretti, 45 anni, originario di Boscotrecase. Carmine era sposato ed aveva un figlio di 7 anni, Francesco. Viveva a Trecase ed ultimamente faceva parte del COC (Centro operativo comunale) per l’emergenza Coronavirus del comune vesuviano con funzione di supporto alla comunicazione. Giornalista professionista, già avvocato e docente in corsi di formazione, dirigeva il giornale online “La voce sociale”, quotidiano nazionale di ispirazione cattolica ed aveva scritto per numerose testate giornalistiche come “IL ROMA”, “IL MATTINO”, “METROPOLIS” e “LO STRILLONE” e svolgeva l’incarico di presidente del Collegio di garanzia del Sindacato dei giornalisti. Noi di Positanonews ci stringiamo al dolore della famiglia.