Quantcast

Franco Di Mare nuovo direttore Rai 3: il legame con la Costiera Amalfitana e gli auguri di Sigismondo Nastri

Il Cda della Rai ha dato il via alle nuove nomine, in particolare per quanto riguarda la direzione di Rai3 e Tg3, dopo mesi di trattative tra le due forze di maggioranza al governo, PD e Movimento 5 Stelle. Franco Di Mare è il nuovo direttore Rai3.

Nel corso della sua carriera da giornalista, si interessa anche di politica internazionale documentando, sempre come inviato, i falliti colpi di stato in America Latina, le campagne elettorali presidenziali di Stati Uniti, Francia, Bulgaria e Algeria. Nel 2003, su Rai 1, diviene conduttore televisivo di Unomattina Estate, di Uno Mattina week end e poi dal 2004 di Uno Mattina. Il 20 luglio 2019 viene nominato nuovo vicedirettore di Rai 1.

Gli auguri al neo direttore giungono anche dal decano dei giornalisti amalfitani, il prof. Sigismondo Nastri, tramite un post sul suo profilo Facebook: “Bell’alba è questa… Un dì felice prometter parmi!” mi viene da esclamare (cfr. Vittorio Alfieri, Saul). La notizia della nomina di Franco Di Mare a direttore di Rai3 non rappresenta soltanto il giusto riconoscimento della sua professionalità, del suo curriculum, della sua statura umana e culturale. È anche una vittoria della napoletanità che ne costituisce il tratto distintivo. Per noi della Costiera, una gioia, sapendo quanto egli ami il nostro territorio. Rallegramenti vivissimi e un forte “in bocca al lupo!”.

Per Franco Di Mare, infatti, c’è un rapporto speciale con la Costiera Amalfitana, a partire dal suo romanzo “Barnaba il mago” – presentato nel 2018 anche a Piano di Sorrento, presso Villa Fondi – ambientato a Bauci, un piccolo borgo della Divina Costiera.

Mare a Piano di Sorrento libro ambientato in costiera amalfitana

Commenti

Translate »