Il flash mob della fase due, domenica 3 maggio alle 18 #graziefamiglie

L’invito a partecipare al  flash mob #graziefamiglie corre anche in tutta Italia, e giunge anche a Positano, in Costa di Amalfi e Sorrento, dove nei giorni di pieno isolamento i cittadini hanno dimostrato grande senso di appartenenza e partecipazione alle iniziative nazionali, a partire dall’inno di Mameli fino ad illuminare la città oppure intonare le note della canzone “Abbracciame”.

Partecipare è semplice: basta affacciarsi domenica 3 maggio, alle ore 18 ed applaudire e ringraziare, ciascuno a suo modo e con il proprio stile, per dire grazie a genitori, bambini e nonni che non uscendo di casa hanno dato un contributo decisivo alla lotta contro il Coronavirus.

Il flash mob #graziefamiglie è anche occasione per “lanciare un segnale al Paese: nella ‘fase 2’ bambini, mamme, papà, nonni meritano a pieno titolo di essere protagonisti della narrazione e delle misure economiche e sociali. Abbiamo giustamente ringraziato medici, infermieri e sanitari, ma non le famiglie che hanno risposto con responsabilità in questi mesi, trovando soluzioni e imparando al volo a fare mille mestieri in contemporanea.

Commenti

Translate »