Le rubriche di Positano News - Viabilità

FIT-CISL, lettera al Prefetto e all’ANAS: “Folli centauri sulla Statale Amalfitana, chiediamo intervento immediato”

La Federazione Italiana Trasporti (FIT), che aderisce alla Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori (CISL), ha indirizzato una lettera al Prefetto di Salerno e all’ANAS per chiedere che vengano messi in atto interventi immediati per cercare di mettere in sicurezza la Statale Amalfitana. Il riferimento è indirizzato all’ultimo grave incidente che si è verificato nella giornata di ieri e che ha visto coinvolto un bus della SITA e un centauro.

Ecco il testo completo della lettera:

“OGGETTO: segnalazione di condizione di pericolo lungo la statale Amalfitana

Facendo riferimento all’ennesimo incidente avvenuto in data 22 maggio c.m. che vede coinvolto un
centauro con un mezzo pesante, si segnala quanto segue,

Dal momento che la SS 163 che collega la penisola sorrentina alla costiera amalfitana troppe volte
viene percorsa da folli centauri che scambiano la stessa per un circuito e pertanto, in molte curve valicano la corsia opposta di marcia costituendo pericolo per tutti coloro che la percorrono.

Pertanto, chiediamo un intervento immediato al fine di mettere in sicurezza l’intero tratto di statale
nonché l’incolumità di tutti coloro che la percorrono, sia come automobilisti, operatori del settore trasporto
che viaggiatori.

In particolar modo si richiede che gli operatori d’esercizio (conducenti di linea) possano svolgere
l’attività lavorativa serenamente, istallando dissuasori di velocità o autovelox per controllare il flusso e
rispettare i limiti di velocità imposti dal codice della strada

Certi che la nostra richiesta venga presa in considerazione, ringraziamo per l’attenzione e salutiamo
cordialmente

Nell’attesa porgiamo distinti saluti”.

Commenti

Translate »