Costiera amalfitana, “Black to the Blue Coast”: ritorno a casa per il chitarrista jazz Alessandro Florio

Ritorno a casa per Alessandro Florio, chitarrista jazz della costiera amalfitana che ha scelto di perfezionare e far sentire il suo tocco più in Olanda e a New York che da queste parti. Ritorno a casa anche nel sound – come scrive Il Mattino – , perché, almeno per una metà, questo «Back to the Blue Coast» si ispira alle sue origini nel titolo del disco come di alcuni brani e guarda a sonorità più mediterranee di quelle praticate finora, senza mai abbandonare l’ortodossia jazzistica, però, come ribadito dagli standard monkiani messi accanto ai brani originali, a partire dalla celeberrima «Pannonica».

Il contrabbasso di Giampaolo Laurentaci e la batteria di Marco Valeri mostrano familiarità con il lavoro di Florio, impreziosito dal sassofono di Ernesto Aurignac, da Malaga, ma anche dalla voce di Laura Taglialatela in «Streets of Naples», che accetta la sfida della canzone, del dialetto, persino del videoclip, diretto da Fabio Gargano e interpretato da Emanuele Valenti (il Donato Sarratore di «L’amica geniale») ed è tra i rari momenti originali del disco.

Commenti

Translate »