Quantcast

Coronavirus e l’inventiva dei napoletani: arriva la mascherina ecosostenibile

Una mascherina green realizzata con materiale 100% riciclabile per ridurre il forte impatto ambientale e per portare avanti una strategia eco-friendly in tempi di Covid-19.

Ad inventarla sono due fratelli napoletani, Salvatore D’Angelo amministratore della Dnt srl, azienda campana specializzata in tecnopolimeri che opera nel settore dello stampaggio di materie plastiche e delle nuove tecnologie con processi cad-cam, e Giuseppe D’Angelo, ingegnere edile titolare dello studio Suigeneris design.M-ask, questo il nome del prodotto, è realizzata in Tpu (poliuretano termoplastico), materiale dotato di certificazione a uso medicale e idoneo per la realizzazione di dispositivi che possono essere a contatto con la pelle e con le mucose umane.

m-ask napoli

Commenti

Translate »