Chef Cannavacciuolo riapre tutto, da Villa Crespi ai locali nella Costa di Sorrento

Non cambia sapore la cucina dello chef Antonino Cannavacciuolo, né la spirito di squadra, ma la ripartenza post lockdown da Covid-19 è all’insegna di tecnologie di ultima generazione, come i sistemi ozono-riconversione e alcuni decontaminanti sviluppati dalla Nasa.

“Le dimore che abbiamo creato – dichiara lo chef, il Relais Villa Crespi al Lago d’Orta con il Ristorante Antonino Cannavacciuolo e Laqua Charme & Boutique a Meta, nella Costa di Sorrento tornano a vivere, così come i nostri Bistrot di Torino e Novara e Antonino, Il Banco di Cannavacciuolo a Vicolungo, nel rispetto di tutte le normative di questa emergenza sanitaria. Abbiamo voglia di sentire ancora l’energia del nostro lavoro e l’entusiasmo del gruppo, che è per noi una famiglia”.

“Al Relais Villa Crespi e a Laqua Charme & Boutique, le due dimore del Gruppo, utilizziamo prodotti e sistemi di ultimissima generazione, la purificazione attraverso una tecnologia sviluppata dalla Nasa, sistemi Bio Allergy Free ed a ozono-riconversione. Serviamo la prima colazione in camera e l’utilizzo delle due aree benessere è in esclusiva. Entrambe le realtà sono “case” che oggi ospitano i nostri clienti; luoghi intimi e raccolti che possono anche essere prenotati in esclusiva”.

“La cucina del Relais Villa Crespi è il mio cuore pulsante – continua Antonino Cannavacciuolo – qui, con la moderna tecnologia, decontaminiamo tutta l’aria e le superfici. Rispettiamo le distanze, organizziamo come indicato i tavoli del Ristorante, ma i sapori quelli no, quelli sono ancora i nostri”.

“I Bistrot di Novara e Torino sono pronti ad aprire, anzi sono i primi a farlo e in queste settimane continuano ad offrire anche il servizio delivery e take away”.

“Con Cinzia e tutto il team abbiamo studiato e predisposto ogni dettaglio, ma vogliamo come prima cosa ricordarci che la ristorazione e l’ospitalità hanno un fattore imprescindibilequello umano, quello che, anche con tutte le misure attivate, vogliamo trasmettere. La Ristorazione è da sempre esperienza gastronomica e condivisione. Siamo pronti a risollevare il morale delle persone attraverso il buon cibo e una vera e sicura accoglienza. La nostra missione è quella d’incantare gli ospiti attraverso il nostro mondo-ospitalità, con attenzioni ed emozioni autenticamente italiane, dando ancora più valore al tempo che viviamo”.
23 maggio re-opening

Cannavacciuolo Bistrot Torino

Cannavacciuolo Café & Bistrot Novara
(il Café apre il 23 maggio – il Bistrot apre il 26 maggio)

Antonino, il Banco di Cannavacciuolo
(presso The Style Outlets Vicolungo)

29 maggio re-opening

Relais Villa Crespi

Ristorante Antonino Cannavacciuolo
(per il servizio della cena)

Laqua Charme & Boutique, Meta (Costa di Sorrento)

Cannavacciuolo con Michele Cinque Positanonews a Vico Equense

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »